en.pngEN
All Categories

News Company

Home>News>News Company

Fà Vini Rossi, Rossi è Spumanti

Tempu: 2019-12-06 Visite: 3

Cum'è toccu in l'articulu precedente, "Fà u Vinu Biancu, un travagliu di l'Amore" fà u vinu hè un travagliu assai tempu è difficiule. U tempu deve esse perfettu cum'è e cumbinazioni di ingredienti. U listessu vale per tutti l'altri tippi di vinu: rossu, rosatu è spumante.

U vinu rosatu hè un vinu rossu chì hè fattu cù i stessi metudi di un vinu biancu. A produzzione hè listessa eccettu chì e pelli sò ghjittate cù u suchju. Pochi vignaghjoli preferiscenu fà vinu rosatu mischjendu qualchì vinu rossu in vinu biancu, ma questu ùn hè micca u metudu pupulare. Quandu si utilizanu e pelle per fà u vinu rosatu, u più impurtante hè di lascià solu e pelle cù u suchju per un cortu periudu di tempu, abbastanza longu per dà u culore di rosa è rende sempre cusì tannicu.

Fà u vinu russu implica l'usu di l'uva sana eccettu per i steli. L'uva hè sbulicata è schiacciata, ma invece di filtrà e bucce da u suchju, e bucce sò trasferite in serbatoi aperti induve sò continuamente mescolate, dunque u sapore è u culore di e bucce diventeranu infuse cù u vinu durante a fermentazione. U vinu hè poi filtratu per caccià e bucce è messu in botte per invechjà da sei mesi à dui anni prima di esse imbottigliati è venduti.

Dopu avete vinu spumante o Champagne. A causa di u Trattatu di Madrid in u 1891 è di u Trattatu di Versailles in, solu i vini di a regione francese di Champagne sò permessi di esse chjamati cusì, eccu perchè tuttu u restu hè chjamatu vinu spumante. Tuttavia hè impurtante nutà chì i Stati Uniti ùn anu mai ratificatu u trattatu è dunque alcuni viticultori utilizanu oghje u termine Champagne nantu à e so buttiglie, solu sì u locu d'origine originale hè ancu annantu à l'etichetta per prevene cunfusioni. I vini i più aduprati sò Chardonnay, Pinot Noir o Pinot Meunier. U primu passu hè di avè un "vinu di basa" chì hè generalmente fattu da uva assai acida chì li dà un gustu orribile. U passu prossimu implica di mette e bolle in u vinu.

Ci hè trè metudi chì ponu esse aduprati per uttene bolle in vinu, carbonatazione, metudu di trasferimentu è metudu champenoise. A carbonatazione, u listessu metudu adupratu in e bibite analcoliche, hè u più economicu. U diossidu di carbonu hè pompatu in una cisterna di vinu è dopu u vinu hè imbottigliato sottu pressione per impedisce u casu di fughje. U metudu di trasferimentu hè quandu una basa zuccherata hà u lievitu aghjuntu è hè permessa di fermentà una seconda volta in un tank chiusu per chì u diossidu di carbonu di a custruzzione ùn possa fughje. Dopu a fermentazione, u vinu hè tandu chjarificatu è torna zuccheratu se hè necessariu prima di esse imbottigliati sottu pressione. Stu metudu hè adupratu per pruduce vinu spumante di fascia media. L'ultimu metudu hè a méthode champenoise, chì hè quandu u vinu hà una seconda fermentazione in buttiglia. Stu metudu hè adupratu per pruduce vini di megliu qualità.

Fà u vinu hè una forma d'arte. Ci vole cunniscenza, abilità ma soprattuttu pazienza. U prucessu di a fabricazione di u vinu da a cugliera di l'uva à l'imbottigliamentu pò esse mesi o anni, ghjè per quessa chì i vignaghjoli sò cusì appassiunati di u so travagliu. Cusì a prossima volta chì vi versate un bichjeru, pensate à u viaghju chì quelle piccule uve anu fattu.